Perché il lavoro ti sottrae energia?

Hai mai pensato che i tuoi livelli di energia possano dipendere da quello che facciamo quotidianamente, cioè dalle nostre abitudini? E tu dirai: certamente! Infatti lavoro e sono stanca!!!

Invece ti dico che non è così

Non è il lavoro in se’ che stanca ma è l’accezione che noi diamo al lavoro a stancarci. Infatti, il lavoro in se e per se’, non stanca, bensì sono i nostri pensieri (e parole) ripetuti e negativi riferite al lavoro che ci stancano e ci sfiniscono fino ad arrivare a sera che siamo stravolti!!! 

Se hai letto il post in cui parlo di come la parole devo ci sottrae energia, allora avrai anche iniziato ad analizzare e a prestare attenzione a tutte le frasi che dici (e diciamo) che iniziano con devo appunto.

Devo andare a lavorare

Perché dire devo quando puoi dire SCELGO, VOGLIO, POSSO, DECIDO di andare a lavorare?

Se ci pensi bene siamo noi che scegliamo di andare al lavoro perché ci permette tante cose che vogliamo e che ci piacciono: una macchina, una casa, una pizza tra amici, vestiti, vacanze ecc…

Quindi, non è un devo andare a lavorare bensì un SCELGO, VOGLIO, POSSO, DECIDO di andare a lavorare.

Ti assicuro che, da quando non mi lamento e non ci penso nemmeno più ne’ che è lunedì ne’ che devo andare al lavoro, sto molto meglio, sono molto più positiva e meno stanca alla sera. Provaci!!! E poi fammi sapere come ti senti.

NELLA DIRETTA DI GIOVEDÌ NEL GRUPPO, TI DARÒ ALTRI DUE CONSIGLI SUL COME NON FARTI PESARE IL LAVORO ED EVITARE DI SPRECARE ENERGIE INUTILMENTE!