Perché devi cambiare i tuoi DEVO

 


Nella newsletter di aprile, ho condiviso il fatto che avevo deciso di prendermi un po’ di tempo da dedicare a me stress, a fare ciò che voglio piuttosto che ciò che devo (e calcola che io sono la regina dei devo auto-imposti).

Questo perché, uno dei modi fondamentali per recuperare le energie non è il “fare niente”, che secondo me ti spompa e basta, ma il fare ciò che vuole fare e ti piace fare perché fa bene al corpo, allo spirito e alla mente.

Nel blog di oggi, quindi, voglio soffermarmi sull’uso sempre troppo esagerato della parola DEVO contro VOGLIO.

Come già detto in post precedenti, le parole che usiamo diventano la casa in cui abitiamo.

Ciò significa che, in basa a come parliamo, avremo più o meno un approccio positivo alla vita, un modo diverso di guardare e percepire la realtà soprattutto in funzione delle parole che utilizziamo.

Ecco il perché del workshop “il potere delle parole”

Che effetto produce la frase “devo andare in palestra” vs “voglio andare in palestra”???

Sotto ho provato ad analizzare cosa mi suscita il DEVO:

– imposizione e senso di sottomissione

– negatività

– senso si vittimismo

– obbligo che mi fa stare male, mi reca senso di colpa e sensazione di essere inadeguata.

Ecco invece cosa mi trasmette il VOGLIO:

– il fatto che sono io l’artefice della mia vita

– scelta voluta da me e non imposta da altri

– positività

– Presa di responsabilità

Oltretutto, con il devo non mi sento mai di dare il 100% in ciò che faccio, perché è come se fosse una “cosa” che non mi riguarda, mentre con il voglio ne do anche il 110%!!!

HAI NOTATO LA DIFFERENZA? QUINDI OGGI PUOI INIZIARE A TRASFORMATE I TUOI DEVO IN VOGLIO E NELLA DIRETTA DI GIOVEDÌ NEL GRUPPO FACEBOOK TI INDICHERÒ 3 STRATEGIE PER ELIMINARE DEFINITIVAMENTE I DEVO DAL TUO VOCABOLARIO ED AUMENTARE LE TUE ENERGIE.